Italienisch Augusto e il potere delle immagini

Uomo di notevolissima intelligenza, freddo calcolatore, cinico, capace di manovrare destramente mutevoli alleanze e inimicizie, l’imperatore Augusto attraversa un'epoca di ferro e fuoco, mantenendosi fedele soltanto a due principi ispiratori. Il primo: vendicare suo 'padre', punendo gli assassini per poter essere fino in fondo l’erede di un uomo che è diventato dio. Il secondo: non fare però come suo 'padre', cioè non atteggiarsi a monarca, urtando la tradizione e la sensibilità romane, ma viceversa presentarsi come il restauratore della repubblica. Ponendosi quindi come erede, allo stesso tempo, di Cicerone che aveva teorizzato il principe in re publica: il moderatore che alla stregua di Pericle o di Scipione Emiliano salvaguardasse le istituzioni con la propria autorevolezza.
Freitag, 15.06.2018
19:00 – 21:00 Uhr
Kursnummer G535840
Dozentin/Dozent Alessandro Lamperti
Zeitraum/Dauer 2018-06-15T19:00:0015.06.2018
Ort MünchenGasteig, Rosenheimer Str. 5
Gebühr 8,00 €
Restkarten vor Ort
Freier Eintritt für Schüler bis 18 Jahre
Plätze noch genügend Plätze frei
Barrierefreiheit Der Zugang zum Veranstaltungsort ist barrierefrei. (Ggf. Einschränkungen vor Ort)
MVHS-Card Auch mit MVHS-Card